Come deteinare le foglie del tè

Dal momento che la teina è il principio attivo più velocecemente solubile nell’acqua , seguita dal colore e dal sapore, il tè è facilmente deteinabile. Versare un bicchiere d’acqua sulle foglie. Dopo tre minuti togliere l’acqua calda sulle foglie. Versare l’acqua nuova calda  o bollente secondo il tipo di tè e lasciare in infusione per il  tempo  che occorre.  

Contro il dolore, tè brasiliano come l’aspirina

  Le proprietà del tè sono note da millenni, almeno ai popoli orientali. La medicina occidentale arriva spesso in ritardo e si fida della saggezza popolare solo dopo lunghi studi. Adesso alcune ricerche hanno dimostrato che una varietà di tè, precisamente la Hyptis crenata, di origine brasiliana, è capace di alleviare i dolori funzionando come un’aspirina. Gli studi condotti in … Continua a leggere

Tè verde contro Alzheimer, corea di huntington e Parkinson

Potrebbe essere contenuta nel tè verde un’arma chimica combinata in grado di frenare l’insorgenza e lo sviluppo di malattie neurodegenerative come Alzheimer, corea di Huntigton e morbo di Parkinson. Lo studio condotto dal Boston Biomedical Research Institute (BBRI) e dalla University of Pennsylvania, e pubblicato su Nature, ha individuato un estratto della pianta medicinale in grado di neutralizzare l’accumulo di … Continua a leggere