La religiosità rallenta demenza senile

  VENEZIA – La religiosità, intesa come attitudine alla religione o spiritualità, rallenta la progressione della demenza senile. È quanto emerge da uno studio di due ricercatori della Clinica geriatrica dell’ Università di Padova, diretta dal professor Enzo Manzato e pubblicato sulla rivista «Current Alzheimer Research». LO STUDIO – Lo studio è stato condotto su 64 pazienti affetti da Alzheimer … Continua a leggere