Gamberi fritti al cognac e pistacchi

gamberi fritti al cognac e pistacchi.jpg

 

Ingredienti per 4 persone:

 
 
16 code di gamberi, sgusciate e pulite
1 dl di cognac o di brandy
2 cucchiai di pistacchi
3-4 cucchiai di grissini grattugiati
1 cucchiaino di curry
2 albumi
80 gr di burro
sale

 

 

Preparazione:

 

Tuffate i pistacchi in acqua bollente salata per 1 minuto, scolateli e pelateli. Mettete i gamberi in una ciotola, spruzzateli con metà dose di Cognac e lasciateli marinare per 1 ora in frigorifero, coperti.

 

Tritate grossolanamente i pistacchi e mescolateli con i grissini grattugiati. Diluite il curry con il restante Cognac; sbattete leggermente gli albumi e unitevi il curry.

 

Scolate i gamberi e tamponateli con carta da cucina. Passateli prima negli albumi, poi nel composto di grissini e pistacchi e fatelo aderire bene premendo con le mani.

 

Scaldate il burro in una larga padella, mettetevi i gamberi e cuoceteli a fuoco vivo per 7-8 minuti, rigirandoli con una paletta. Dovranno risultare dorati e croccanti. Scolateli, salateli e serviteli, se volete, con insalatina e spicchietti di limone.

Gamberi fritti al cognac e pistacchiultima modifica: 2011-02-20T08:30:00+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento