Il caffè previene i tumori del cavo orale

caffé.jpg

 

Ecco una buona notizia per gli amanti del caffè: secondo i ricercatori dell’Istituto Negri di Milano, chi ne beve 4 o più tazzine al giorno ha il 39% di possibilità in meno di contrarre tumori al cavo orale o alla faringe.

Il campanello sull’effetto anticancro del caffè era già suonato per diversi scienziati. In particolare, alcuni anni fa, degli studiosi tedeschi di Muenster avevano pubblicato uno studio sulla rivista “Journal of Agricultural and Food Chemistry”, secondo cui la bevanda avrebbe avuto un effetto benefico nella prevenzione del tumore al colon, per via di un composto, chiamato metilpiridinio, che si sviluppa nella fase della torrefazione.

tazza_caffe.jpg

I ricercatori di Milano hanno incrociato 9 studi condotti dal Consorzio Inhance (International Head and Neck Epidemology), confrontando le probabilità di sviluppare un cancro del cavo orale e della faringe tra gli abituali bevitori di caffè e i non bevitori, scoprendo che i primi avevano il 39% di possibilità in meno di non ammalarsi. Per quanto riguarda invece il caffè decaffeinato non è stato possibile rilevare certezze, per insufficienza di dati.

Moka_crema1.jpg

L’incrocio dei diversi casi ha permesso agli scienziati del ‘Negri’ di dimostrare quello che i singoli studi non erano riusciti ad evidenziare. Tuttavia, non si conoscono ancora i meccanismi biologici dell’effetto benefico della bevanda, pertanto i ricercatori raccomandano cautela nell’interpretazione dei risultati raggiunti.

Il caffè previene i tumori del cavo oraleultima modifica: 2010-07-01T15:00:00+02:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento