Branzino alle erbe in crosta sottile

branzino alle erbe in crosta sottile.jpg

 

Per 4 persone
preparazione 30 minuti
cottura 25 minuti
difficoltà: media

Ingredienti:

1 branzino di circa 1 kg pulito e deliscato
4 fogli di pasta fillo surgelata
2-3 rametti di dragoncello
2-3 rametti di cerfoglio
1 spicchio d’aglio
50 gr di burro
1 scalogno
1 dl di vino bianco secco
1 dl di panna fresca
2-3 rametti di timo
sale e pepe

 

 

Preparazione:

Lavate il branzino e asciugatelo. Con una pinzetta, cercate di eliminare il più possibile le spine rimaste, poi salate e pepate il pesce all’interno.

Sciacquate il dragoncello e il cerfoglio, asciugateli e metteteli nella cavità del pesce insieme allo spicchio d’aglio, schiacciato; richiudete il branzino ricomponendolo.

Fate scongelare i fogli di pasta fillo, sovrapponeteli sulla placca foderata con carta da forno imburrata, sistemate al centro il branzino e avvolgetelo nella pasta, lasciando scoperte la testa e la coda. Spennellate la pasta con 20 gr di burro fuso ma freddo e mettete la placca nel forno già caldo a 180 °C per 20-25 minuti, finchè la pasta sarà dorata e croccante.

Fate appassire lo scalogno tritato nel resto del burro, unite il vino, lasciatelo restringere per 10 minuti su fuoco medio, incorporate la panna e le foglie di timo, salate e pepate. Servite il branzino con la salsa e, se volete, con altri scalogni arrostiti in padella e altre erbe aromatiche.

 

Branzino alle erbe in crosta sottileultima modifica: 2010-06-30T10:30:00+02:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento