Baccalà con cipolle e patate

baccala con cipolle e patate.jpg

 

Per 4 persone
preparazione 30 minuti
cottura 40 minuti
difficoltà: media

Ingredienti:

600 gr di baccalà già ammollato
4 patate
4 cipolle bianche
1 dl di olio extravergine d’oliva
2 spicchi d’aglio
2 dl di vino bianco secco
2 dl di brodo vegetale
100 gr di olive taggiasche
30 gr di pinoli
8 filetti d’acciuga sott’olio
8 falde sottili di peperone arrostito
1 mazzetto di prezzemolo
sale e pepe

 

 

Preparazione:

Affettate le cipolle sottili e fatele imbiondire in un largo tegame con l’olio e gli spicchi d’aglio tritati. Unite le patate sbucciate e tagliate a dadi; mescolate e lasciate insaporire. Aggiungete il baccalà diviso in 2, versate il vino e fatelo evaporare leggermente.

Mettete il coperchio e cuocete a fuoco basso per 30 minuti, bagnando di tanto in tanto con poco brodo. Togliete il pesce dal tegame, lasciatelo intiepidire, dividetelo a pezzi e togliete eventuali spine rimaste.

Rimetteteli nel tegame con le olive e i pinoli, regolate di sale e pepe e cuocete ancora per qualche minuto. Appoggiate un filetto d’acciuga su ogni falda di peperone; avvolgeteli e fissate i rotolini con uno stecchino, poi uniteli al baccalà. Profumate con prezzemolo tritato e servite.

 

Baccalà con cipolle e patateultima modifica: 2010-06-27T10:30:00+02:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento