La noce Pecan contro la Sla

noce pecan.jpg

 

La noce pecan, ovvero il frutto del pecan (Carya illinoensis), albero originario dell’America settentrionale, è una vera fonte di antiossidanti. È una varietà saporita e dal guscio morbido, ancora poca conosciuta nonostante i suoi effetti positivi sul colesterolo, sulla circolazione sanguigna, sulle malattie coronariche, grazie all’alto contenuto di grassi monoinsaturi. E non è tutto. In base a uno studio made in Usa, le noci pecan sarebbero un’arma per contrastare la Sla (Sclerosi laterale amiotrofica).

noce pecan 1.jpg

Ma in cosa differiscono dalle noci tradizionali che molti italiani portano sulle loro tavole? Nella forma allungata, nel guscio morbido e, cosa più importante, nell’efficacia nella prevenzione di questa patologia, a più grave fra le malattie mortali che colpiscono i motoneuroni, ovvero le cellule nervose del cervello e del midollo spinale che comandano il movimento dei  muscoli. In genere la Sla si manifesta tra i 40 e i 50 anni e l’aspettativa di vita non supera i dieci anni. Esistono però anche forme più rare a esordio giovanile (il 5% di tutti i casi), in cui i pazienti sopravvivono anche 40-50 anni.

In_Shell_Pecan_Nut.jpg

Questa malattia, colpisce molti sportivi in particolare i calciatori. Ad ogni modo la ricerca sulla Sla sta facendo numerosi passi in avanti. Tutti speriamo che prima o poi si arrivi ad una cura anche di questa terribile patologia. La ricerca americana che evidenzia l’alto potere nutrizionale delle noci pecan e la loro influenza sulla prevenzione della malattia, è stata condotta da Thomas B. Shea del Centro per la Neurobiologia Cellulare dell’Università del Massachussets Lowell e pubblicata su Current Topics in Nutraceutical Research, e si è basata su delle cavie di laboratorio.

I ricercatori hanno effettuato il monitoraggio di alcuni topo che sono stati alimentati con le suddette noci. Da quest’analisi hanno associato il consumo costante di pecan a una perdita minore di motoneuroni, ovvero le cellule preposte a stimolare la contrazione muscolare e che sono quindi legate all’avanzare della Sla.

 

La noce Pecan contro la Slaultima modifica: 2010-06-25T15:00:00+02:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “La noce Pecan contro la Sla

Lascia un commento