Astici farciti al gratin

Astici farciti al gratin.jpg

 

Ingredienti per 4 persone:

 

2 astici di circa 500 gr l’uno
7-8 foglie di alloro
170 gr di burro
30 gr di pangrattato
1 rametto di dragoncello
sale e pepe

 

 

Preparazione:

 

Portate a ebollizione in una capiente casseruola abbondante acqua salata profumata con 2 foglie di alloro; tuffatevi gli astici, coprite e cuocete per 4-5 minuti da quando riprende il bollore.

Scolate gli astici e tagliateli a metà per tutta la lunghezza; eliminate la sacca della sabbia ai lati della testa e il filamento scuro della coda. Asportate dalla testa degli astici il fegato (la parte cremosa verde-grigia) e, se si tratta di una femmina, le eventuali uova.

Mettete 150 gr di burro morbido a pezzetti in una ciotola e lavoratelo con un cucchiaio di legno fino a ottenere una crema soffice.

Mettete il fegato ( e le uova, se ci sono) in un colino di acciaio a maglie fitte e schiacciatelo con un cucchiaio; unite la crema ottenuta al burro, aggiungete il pangrattato e mescolate bene.

Salate, pepate e profumate il composto con il dragoncello tritato. Salate i mezzi astici, suddividete nella cavità della testa il ripieno preparato e livellatelo. Condite la polpa delle code con il rimanente burro fuso (meno una noce).

Imburrate un tegame da forno, mettete sul fondo le foglie d’alloro rimaste e sistematevi i mezzi astici; passateli in forno già caldo a 200 °C e cuocete per 10-15 minuti, finché la superficie sarà leggermente gratinata.

Astici farciti al gratinultima modifica: 2010-06-25T10:30:00+02:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento