Anelli di calamari e capperi fritti

Anelli di calamari e capperi fritti.jpg

 

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di sacche di calamari tagliate ad anello
2 cucchiai di capperi sotto sale
3 spicchi d’aglio
80 gr di farina bianca
pepe verde essiccato
olio per friggere
sale

 

 

Preparazione:

Tritate gli spicchi d’aglio in un piccolo mixer, unite la farina, un pizzico di sale e qualche grano di pepe verde e frullate ancora per qualche secondo alla massima velocità.

Immergete i capperi in una ciotola di acqua tiepida e lasciateli a bagno per 5 minuti, in modo che perdano il grosso del sale; quindi scolateli, sciacquateli velocemente sotto l’acqua corrente, strizzateli appena e asciugateli, tamponandoli con carta da cucina.

Scaldate abbondante olio in una padella. Passate gli anelli di calamaro nel composto d’aglio e farina, scuoteteli leggermente per eliminarne l’eccesso e friggeteli in abbondante olio ben caldo per 2-3 minuti, a fiamma media. Scolateli man mano che sono dorati con un mestolo forato e fateli sgocciolare su carta da cucina.

Friggete anche i capperi nello stesso olio per pochi secondi, quanto basta per farli diventare croccanti; scolateli e asciugateli. Serviteli insieme agli anelli di calamaro, entrambi caldissimi.

 

Anelli di calamari e capperi frittiultima modifica: 2010-06-22T10:30:00+02:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento