Attenzione alle guance paffute, nasconderebbero un’obesità infantile

bimbo paffuto 001.jpg

 

Spesso i nonni dicono che un bambino paffutoè in salute, invece le guance sode e i rotolini, non sarebbero affatto indicatori di buona condizione per i nostri bimbi , ma al contrario, li indicherebbe come probabili malati di obesità.

E’ vero, le caratteristiche sopracitate li rendono teneri, simpatici e carini, ma esse tenderebbero invece, ad aumentare il rischio di questa patologia, che si manifesta intorno ai 2 anni, quando cioè si fissano le preferenze alimentari.

Una ricerca della Eastern Virginia Medical School, diretta dal dottor John Harrington e pubblicata su “Pediatrics“, ha studiato le cartelle cliniche di 111 piccoli con Indice di Massa Corporea  superiore alla media.

Lo studio ha evidenziato come l’accumulo di grasso, fosse iniziato in media intorno al terzo mese, per arrivare alla soglia dei due anni ad una obesità certa.

neonato.jpg

Commenta il dottor Harrington: “Credo sia necessaria una sveglia per i pediatri. Troppo spesso infatti i miei colleghi aspettano l’arrivo di complicazioni per iniziare a trattare i loro piccoli pazienti: invece la prevenzione dell’obesità deve iniziare molto, molto presto”.

“L’alimentazione dei bambini va controllata dai pediatri sin dalle prime visite: far cambiare abitudini alimentari sbagliate a genitori e piccoli pazienti quando ormai le seguono da anni è una sfida monumentale, quindi molto meglio agire in anticipo” conclude il ricercatore.

L’equipe del dottor Harrington ha ipotizzato, che il problema si presenterebbe a causa di una dieta povera e monotona, una precoce introduzione al cibo solido, ed alla sedentarietà.

Tutto questo dovuto a cattive abitudini che si ricorda vengono assorbite molto presto dai bambini, dunque i ricercatori esortano le mamme ad agire precocemente e a correggere, se fosse il caso, la dieta  del piccolo, troppo spesso affezionato a patatine e dolci.

I comportamenti fondamentali, ai quali la famiglia del bambino deve attenersi e che i dottori consigliano, per la prevenzione dell’obesità infantile, sono l’alimentazione corretta e l’attività fisica.

Attenzione alle guance paffute, nasconderebbero un’obesità infantileultima modifica: 2010-02-24T15:00:00+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento