Pancia gonfia: le cause

pancia gonfia 001.jpg

 

Non è solo una questione estetica, quante volte è capitato di dire o sentire “Mi sento gonfia” o “Mi è venuta la pancetta devo buttare giù qualche chiletto”?  Chi ha la pancia gonfia tende a sentirsi stanco e fa fatica a respirare e non per colpa del grasso . «In una pancia piatta il volume più cospicuo è quello della massa intestinale, poi seguono fegato, il gas intestinale, le feci, e infine il grasso. Invece, in una pancia gonfia, l’ordine cambia: il volume maggiore è quello del gas intestinale, poi seguono le feci ristagnanti, quindi l’intestino, il fegato e il grasso».

pancia gonfia 002.jpg

Insomma, tutta colpa dell’intestino, vera centrale energetica del corpo e dei cibi che ingeriamo e che generano reazioni chimiche diverse, di fermentazione (pasta, riso, frutta, ortaggi…) e putrefazione (carne, pesce, uova, latte e latticini). Il riscontro più evidente è nella forma dell’addome: arrotondata nel primo caso (un po’ a botte), insaccata verso il basso nel secondo caso.

Pancia gonfia: le causeultima modifica: 2010-02-20T15:00:00+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Pancia gonfia: le cause

  1. Chi ha la pancia gonfia tende a sentirsi stanco e fa fatica a respirare e non per colpa del grasso . «In una pancia piatta il volume più cospicuo è quello della massa intestinale, poi seguono fegato, il gas intestinale, le feci, e infine il grasso. Invece, in una pancia gonfia, l’ordine cambia: il volume maggiore è quello del gas intestinale, poi seguono le feci ristagnanti, quindi l’intestino, il fegato e il grasso».

Lascia un commento