Dieta mediterranea, allontana il cancro allo stomaco

dieta_mediterranea.jpg

 

Per prevenire il cancro allo stomaco la dieta mediterranea potrebbe essere un’ottima soluzione: molta frutta e verdura, legumi, pesce, cereali e olio d’oliva, con pochi latticini e poca carne rossa. Questo, almeno, è quanto afferma uno studio del Catalan Institute for Oncology (Barcellona) diretto dal dottor Carlos Gonzales.

In particolare per poter giungere a questa “soluzione”,  i ricercatori hanno utilizzato i dati provenienti dall’ European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition study, effettuato su 485044 fra uomini e donne, di età compresa fra i 35 e i 70 anni, di 10 diversi paesi europei. All’interno della ricerca, i valori della dieta mediterranea sono stati misurati su una scala da uno a 18. Il punteggio maggiore è stato poi assegnato a chi l’ha seguita perfettamente.

Il risultato? Dallo studio, durato ben 9 anni, è emerso che 449  persone hanno sviluppato il cancro allo stomaco. Invece,  nei pazienti rimasti fedeli alla dieta mediterranea è stato riscontrato un 33% di probabilità in meno di ammalarsi rispetto alle persone con il punteggio più basso. E ancora,  il rischio di cancro è sceso del 5% per ogni punto in più sulla scala che misurava l’adesione allo schema dell’alimentazione mediterranea.

Ma non finisce qui. C’è da dire inoltre che  solo il 23% delle persone con diagnosi di cancro allo stomaco sono riuscite a sopravvivere per più di 5 anni, proprio grazie alla giusta alimentazione.

“Questi risultati si uniscono alle prove già raccolte che dimostrano che la dieta mediterranea riduce il rischio di tanti tipi di cancro. Occorre incoraggiare le persone a seguire un’alimentazione ricca di frutta, verdura e pesce”, affermano il Dr. Carlos A. Gonzalez.

Dieta mediterranea, allontana il cancro allo stomacoultima modifica: 2010-01-28T15:00:00+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento