Una relazione felice? Segui il Fenomeno Michelangelo

coppia-felice.jpg

 

Sostenere le aspirazioni del partner, per aiutarlo a diventare ciò che ha sempre voluto essere. È questo il segreto delle coppie durature, secondo i risultati di uno studio pubblicato su Current Directions in Psychological Science dai ricercatori della Northwestern University di Evanston, negli Usa, in collaborazione con la Vrije Universiteit di Amsterdam e la Goldsmiths University di Londra.

La chiave di una relazione stabile – dice la ricerca – risiederebbe nel fenomeno Michelangelo, cioè nella capacità di tirar fuori le qualità nascoste del partner proprio come faceva lo scultore fiorentino con la pietra nuda, nella quale intravedeva già una statua.

coppia felice.jpg

In pratica, è importante capire qual è il sé ideale del proprio compagno e aiutarlo a ridurre la distanza tra questo e il suo sé reale. Attenzione però: non si tratta di scolpire il partner come noi vorremmo, ma di stimolarlo a realizzare un’immagine coerente con i suoi desideri.

«Quando scegliamo il compagno della nostra vita – spiega Eli Finkel, della Northwestern University – non ci soffermiamo a pensare se la persona che lui vuole diventare nei prossimi dieci anni è la stessa che desideriamo anche noi». Il segreto di un rapporto felice, invece, sarebbe proprio nella capacità di condividere le sue ambizioni e aiutarlo a realizzarle.

Una relazione felice? Segui il Fenomeno Michelangeloultima modifica: 2010-01-18T15:00:00+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento