Risotto all’arancia e mandorle

 

risotto all'arancia e1.jpg

Ingredienti per 6 persone:

500 g riso carnaroli o arborio
1 scalogno, tritato
3 arance non trattate
60 g mandorle, a lamelle
timo
70 gr di burro
4 cucchiai parmigiano grattugiato
un litro e mezzo di brodo vegetale
1/2 bicchiere vino bianco secco
olio di olivasale e pepe q.b.

Preparazione:

In una capiente padella fate imbiondire nell’olio e a fuoco basso lo scalogno tritato. Poi tostateci il riso e sfumate con il vino bianco. Cominciate ad aggiungere, poco per volta, il brodo e, dopo circa 15 minuti di cottura, salate, pepate, aggiungete la buccia finemente tritata ed il succo di due arance, qualche fogliolina di timo e continuate la cottura mescolando di tanto in tanto.
Quando il riso è cotto mantecatelo fuori dal fuoco con il burro restante ed il parmigiano. Guarnite con la buccia dell’altra arancia che taglierete a striscioline sottili aiutandovi con il pelapatate e le mandorle a lamette.

 

Risotto all’arancia e mandorleultima modifica: 2010-01-17T18:21:59+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Risotto all’arancia e mandorle

  1. Complimenti per l’articolo molto professionale e comprensibile a tutti. Concordo totalmente con quello che è stato scritto. Se si desiderano consultare online delle guide di Medicina, Omeopatia, Fitoterapia, Medicina estetica e tanto altro visitate il mio blog.
    Un saluto
    Giovanni

Lascia un commento