Pizza ortolana

 

pizza_ortolana1.jpg

Ingredienti:

Farina integrale o semi integrale di tipo 2  450g
Lievito secco in granuli 10g
Olio extravergine d’oliva 8 cucchiai
Sale
Melanzana 1
Zucchine 2
Peperone giallo 1
Polpa di pomodoro 800g

Preparazione:

Disponete la farina a fontana, versate nel centro il sale, l’olio, il lievito ed impastate il tutto con le mani, fino ad ottenere una pasta morbida ed elastica che si stacchi facilmente dal piano.
Cospargete di farina la pagnotta così ottenuta, ponetela in una ciotola, copritela con un panno e lasciatela lievitare per due ore, fin quando non sia raddoppiata di volume.
Nel frattempo spuntate, lavate e asciugate la melanzana, lavate e spuntate le zucchine, lavate il peperone, asciugatelo e privatelo dei semi.
Tagliate la melanzana a fette sottili nel senso della lunghezza, cospargetele di sale e mettetele a perdere l’acqua su un piano inclinato.
Tagliate a fette sottili nel senso della lunghezza le zucchine e dividete a listarelle il peperone.
Poi asciugate le melanzane e cuocetele alla griglia o su una piastra di ghisa sino a quando siano morbide, e fate lo stesso con le altre verdure.
Trascorso il tempo di lievitazione necessario, dividete la pasta per la pizza in quattro parti, con le mani allargate sulla placca del forno ogni parte in un disco sottile del diametro di circa 20cm e coprite ognuna con la polpa di pomodoro schiacciata. Salate, condite e lasciate riposare una ventina di minuti dopo aver leggermente bucherellato la pasta con una forchetta, in modo che possa ulteriormente lievitare.
Trascorso il tempo previsto, mettete i dischi in forno ben caldo per 20 minuti circa, poi sfornate e suddividete sul pomodoro le fettine di verdure grigliate, irrorate con un poco d’olio, salate e rimettete in forno per altri 10 minuti circa prima di portare in tavola.

 

Pizza ortolanaultima modifica: 2010-01-16T20:01:04+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento