Anelli al tonno con pomodorini

anelli al tonno con pomodorini.jpg

 

Per 4 persone
preparazione 35 minuti
cottura 30 minuti
difficoltà: facile

Ingredienti:

320gr di anelli
200gr di filetti di tonno sott’olio
400gr di pomodorini
1 cucchiaio di capperi sotto sale
3 spicchi d’aglio
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
0,5 dl di vino bianco secco
10 olive verdi
10 olive taggiasche
1 limone
un pizzico di zucchero
1 cucchiaio di pan grattato
1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato
1 cucchiaio di origano secco
3 rametti di cerfoglio o di prezzemolo
sale

 

 
Preparazione:

Mettete a bagno i capperi in una ciotola d’acqua per 10 minuti, scolateli e asciugateli con carta da cucina.

Sbucciate gli spicchi d’aglio e tagliateli a fettine sottilissime; soffriggetele in una padella antiaderente con l’olio finchè risultano dorate e croccanti; scolatele e aggiungete al condimento i capperi; soffriggeteli per 10-15 secondi, scolate anche questi e teneteli da parte con l’aglio.

Mettete nella padella il tonno spezzettato, unite il vino e un pizzico di sale e cuocetelo a fiamma bassissima per 4-5 minuti. Snocciolate le olive, tritatele e unitele al soffritto di tonno; profumate con la scorza di mezzo limone tagliata a filetti, mescolate e spegnete.

Lavate e tagliate a metà i pomodorini, disponeteli in una teglia, conditeli con un pizzico di sale e lo zucchero; cospargeteli con il pan grattato mescolato con il grana grattugiato e l’origano e gratinateli sotto il grill per 4-5 minuti.

Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata; scolatela al dente, trasferitela nella padella con il sugo, unite il cerfoglio o il prezzemolo tritato e cospargete tutto con l’aglio e i capperi fritti.

 

Anelli al tonno con pomodoriniultima modifica: 2010-01-12T20:51:51+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Anelli al tonno con pomodorini

  1. Mi hai distratto con questa ricetta. per leggerti le mie sogliole invece di gratinare si sono bruciate. Stasera digiuno
    Comunque, ti consiglio di porvare gli “anelli con i frutti di mare”, mi raccomando al dente e con una bella pioggia di prezzemolo fresco

Lascia un commento