Calamaro imbottito di patate con pesto di rucola e nocciole

calamaro imbottito1.jpg

Ingredienti:

2 calamari

350g di patate

1 cucchiaio di pangrattato

un cucchiaio di erba cipollina sminuzzata

olio extravergine d’oliva

un mazzettino di rucola

30g di nocciole sgusciate e pelate

uno spicchio d’aglio

sale

pepe

prezzemolo

Preparazione:

Lavate per bene le patate; mettetele in una pentola con acqua fredda e ponete sul fuoco. Fate cuocere fino a che le bucce non saranno crepate ed infilandovi un coltello non le attraverserà da parte a parte. Ci vorranno circa venti minuti da quando l’acqua inzia a bollire. Pulite i calamari. Tagliate i tentacoli a pezzetti. In una padella soffriggete uno spicchio d’aglio e fate rosolare i tentacoli un paio di minuti. Sbollentate le sacche dei calamari in abbondante acqua, ci vorranno un paio di minuti circa. Sbucciate le patate e schiacciatele con uno schiacciapatate. Aggiungete i tentacoli cotti, il pangrattato, il sale, l’erba cipollina, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva ed un po’ di pepe. Mescolate il tutto e farcitevi i calamari.Metterli in un tegame unto. e passarli in forno per dieci minuti a 180°. Preparate il pesto di rucola mettendo in un contenitore le foglie più tenere del mazzettino di rucola, le nocciole, un pizzico di sale. Iniziate a frullare ed aggiungete olio quanto basta per ottenere un pesto cremoso. Servite il calamaro imbottito a fette accompagnandolo con il pesto di rucola e nocciole.

 

Calamaro imbottito di patate con pesto di rucola e noccioleultima modifica: 2009-12-25T16:30:00+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento