Il cervello ha bisogno di energia…

 

piramidecalorie.jpg

Il volume di nuovi dati percepiti e successivamente fissati o meno nella memoria del nostro cervello ogni giorno è immenso. Anche solo considerando il lavoro intellettuale, è stato calcolato che in 60′ un adulto consuma in media 70-90 calorie, un dispendio di energie pari circa a quello consumato durante una passeggiata di mezz’ora. Uno dei grossi problemi delle cellule nervose è costituito dal fatto che esse, differentemente dalle altre cellule dell’organismo, non dispongono di grosse riserve energetiche cui attingere in situazione di superlavoro. Il cervello abbisogna di un continuo apporto di sostanze nutritizie altrimenti i neuroni riducono drasticamente il loro livello di attività, e, in casi estremi, muoiono senza più possibilità di riprodursi. Di fatto però non esistono delle particolari sostanze che, in teoria risultano più importanti per un efficace funzionamento del neurone. Inanzitutto il neurone deve avere energia a sufficienza per far funzionare tutti i suoi circuiti, per crearne di nuovi e per rinnovare le proprie strutture. In secondo luogo deve disporre di materiale adeguato e sufficiente per comunicare con gli altri neuroni e deve poterlo fare il più rapidamente possibile utilizzando al meglio le sinapsi interneuronali e i neurotrasmettitori di cui dispone.

 

Il cervello ha bisogno di energia…ultima modifica: 2009-11-21T18:00:00+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento