Tre esercizi per scaricarsi…

 1 – Ruotate delicatamente e lentamente la testa,a piccoli cerchi. Prima in senso antiorario e poi orario.
  

2 – Sdraiati sulla schiena, testa dritta, mento piegato verso lo sterno. Respirate profondamente; quindi concentrate l’attenzione sui muscoli della gola e della lingua, e provate a rilassarvi.
 

3 – Sdraiati sulla schiena, contraete e poi rilasciate tutti i muscoli del corpo, iniziando da quelli più lontani dalla testa e salite man mano. Nell’ordine: piedi, gambe, cosce, glutei, schiena, addome, braccia, spalle e collo.

 

Tre esercizi per scaricarsi…ultima modifica: 2009-11-20T18:05:14+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento