Polpette di riso, granchio e peperoncino

Per 4 persone
preparazione 15 minuti
cottura 30 minuti
difficoltà: facile

Ingredienti:

400 gr di polpa di granchio conservata al naturale
150 gr di riso originario
un pizzico di peperoncino
12 steli di erba cipollina
2 scalogni
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
2 grosse uova
4-5 cucchiai di pangrattata
olio per friggere
sale e pepe

Preparazione:

Portate a ebollizione in una casseruola 1 litro circa di acqua salata, aggiungete il riso e cuocetelo per 16-18 minuti; scolatelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare.

Sgocciolate la polpa di granchio, asciugatela e privatela degli eventuali residui di cartilagini. Aggiungetela nella ciotola del riso con l’erba cipollina tagliuzzata, il peperoncino, sale e pepe; mescolate bene.

Sbucciate gli scalogni, tritateli e rosolateli nell’olio d’oliva; incorporateli al composto di granchio insieme alle uova sbattute e, con le mani umide, formate tante polpette piatte.

Passatele nel pangrattato e friggetele in una padella con abbondante olio ben caldo, finchè saranno dorate da entrambe le parti. Scolatele su carta da cucina e servitele.

Polpette di riso, granchio e peperoncinoultima modifica: 2009-09-24T16:30:00+02:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Polpette di riso, granchio e peperoncino

Lascia un commento