Erbazzone emiliano

Per 6 persone
preparazione 30 minuti
cottura 50 minuti
difficoltà: media

Ingredienti:

300gr di farina bianca
1kg di bietole a foglia
150gr di pancetta in una sola fetta
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
3 uova
3 cucchiai di formaggio grana grattugiato
80gr di burro
sale e pepe

Preparazione:

Lessate le bietole per 5-6 minuti, scolatele, strizzatele e rosolatele in una padella con metà della pancetta tritata e l’olio, aggiungete l’aglio tritato e il prezzemolo, salate e pepate; trasferite il composto in una terrina, lasciatelo intiepidire e incorporate 2 uova e il grana.

Impastate la farina con un pizzico di sale, 60gr di burro a pezzetti e 1 dl circa di acqua, fino a ottenere una pasta omogenea sostenuta. Stendete 2 terzi della pasta in un disco di 2-3 mm di spessore e foderate una tortiera di 22-24 cm, imburrata. Tagliate la rimanente pasta, stesa sottile, in strisce larghe circa 2 cm.

Versate il ripieno nella tortiera, livellatelo e disponetevi sopra, a grata, le strisce di pasta. Ripiegate verso l’interno i bordi della pasta, premendo bene con le dita in modo da formare un cordoncino e distribuite negli spai vuoti la pancetta rimasta a dadini.

Spennellate con 1 uovo sbattuto e cuocete in forno a 180 °C per 35-40 minuti. Servite l’erbazzone tiepido.

Erbazzone emilianoultima modifica: 2009-03-31T17:30:00+02:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento