Aspic di fragole e prugne

Per 4 persone
preparazione 20 minuti + il tempo di ammorbidire le prugne e per il frigo
cottura 5 minuti
difficoltà: media

Ingredienti:

1kg di fragole
10 prugne secche snocciolate
25gr di gelatina in fogli
80gr di zucchero
1 arancia
1 limone
2 ciuffi di menta

Preparazione:

Mettete le prugne in una ciotola, copritele di acqua tiepida e lasciatele ammorbidire per almeno 30 minuti.

Mettete i fogli di gelatina in un’altra ciotola, copriteli di acqua fredda e lasciate ammorbidire anche questi per 10 minuti.

Intanto scaldate in una casseruola 2 dl di acqua, unite lo zucchero e fatelo sciogliere a fuoco basso. Togliete il recipiente dal fuoco e aggiungete allo sciroppo i fogli di gelatina scolati e strizzati, mescolando energicamente con una frustina per farli sciogliere bene, quindi unite il succo dell’arancia e del limone, filtrato, versate il tutto in una brocca graduata e aggiungete acqua fino ad arrivare a 5 dl.

Versate un dito del liquido ottenuto in uno stampo da budino della capacità di 1 litro e mettete in frigorifero a rassodare.

Strizzate bene le prugne e tagliatele a pezzetti; pulite le fragole e tagliatele a spicchietti; mescolate la frutta preparata e qualche foglia di menta al liquido rimasto nella brocca.

Versate il composto all’interno dello stampo, sulla base di gelatina solida e mettete in frigorifero per 4-5 ore, finchè l’aspic si sarà completamente rappreso.

Immergete la base dello stampo per un istante in acqua calda e sformate l’aspic in un piatto da portata; decorate, a piacere, con 1 ciuffetto di menta e servite.

 

Aspic di fragole e prugneultima modifica: 2009-03-19T17:30:00+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento