Acciughe alle taccole con salsa di capperi

Per 4 persone
preparazione 40 minuti
cottura 25 minuti
difficoltà: media

Ingredienti:

20 grosse acciughe pulite e deliscate
20 taccole
4 fette di pancarrè
1 vasetto di 100gr di capperi sott’aceto
1 mazzetto di prezzemolo
1 uovo sodo
3-4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 albume
100gr circa di pangrattato
olio per friggere
sale e pepe

Preparazione:

Spuntate le taccole e lessatele per circa 10 minuti in acqua salata, poi scolatele molto al dente e lasciatele raffreddare su un telo pulito. Lavate le acciughe e asciugatele con carta da cucina.

Fate rinvenire il pancarrè privato della crosta nell’aceto di conservazione dei capperi mescolato con 1 dl di acqua fredda, quindi strizzatelo e frullatelo con il prezzemolo, i capperi, l’uovo sodo, sale, pepe e olio sufficiente a ottenere una salsa fluida.

Farcite ogni acciuga con una taccola, legatele con spago da cucina, immergetele parzialmente nell’albume leggermente sbattuto e passatele quindi nel pangrattato.

Friggetele in abbondante olio ben caldo, estraetele e ponetele su carta da cucina a perdere l’unto in eccesso. Versate la salsa di capperi in 4 ciotoline individuali e servite a parte le acciughe farcite.

 

Acciughe alle taccole con salsa di capperiultima modifica: 2009-03-15T17:30:00+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento