Esercizi per rilassare i muscoli

Gli esercizi per rilassare muscoli

relax-benessere-foto.jpg
Giornata faticosa, muscoli contratti e doloranti dopo una giornata passata davanti al computer? Non c’è niente di meglio che concedersi qualche minuto di relax.
Il maggior beneficio del primo esercizio si ottiene se viene eseguito lentamente. Stando in piedi bisogna allungare al massimo verso l’alto prima un braccio e poi l’altro, facendo finta di prendere una mela da un albero. L’esercizio deve essere ripetuto 10 volte con entrambe le braccia e si consiglia di eseguirlo più volte al giorno, iniziando la mattina appena svegli.

piacevolmente relax.jpg

Un altro esercizio che non ha bisogno di palestra ma può essere eseguito comodamente a casa, è quello delle “spinte alla parete”. Stando davanti ad un muro, con i piedi a circa 30 centimetri dalla parete, bisogna appoggiare i palmi sul muro con le mani alla stessa altezza delle spalle. Quindi, con ginocchia e schiena dritte, flettere le braccia e spingere il più possibile senza toccare la parete con gli avambracci; infine, usando le braccia, tornare alla posizione di partenza. Più aumenta la distanza dei piedi dal muro, più forza occorre per tornare alla posizione di partenza.

Esercizi per rilassare i muscoliultima modifica: 2009-02-01T18:00:00+01:00da tamy_dolceamara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento