Troppo gel antibatterico rovina le difese della pelle…

  Usare troppo spesso saponi e gel antibatterici potrebbe risultare dannoso per la pelle contribuendo a togliere un importante strato di batteri che normalmente la difendono. A dimostrarlo è stato uno studio condotto da ricercatori dell’università della California di San Diego, Stati Uniti, guidati da Richard Gallo. La ricerca è stata pubblicata su Nature Medicine e ripresa sul sito del … Continua a leggere

Frittata aragonese

   Ingredienti per 4 persone: 400 gr. di pomodori maturi 100 gr.di pancarrè 80 gr.di salsiccia 6 uova 1 cipolla 4 cucchiai d’olio d’oliva basilico sale e pepe Preparazione: Scottare i pomodori in acqua bollente, pelarli e tritarli. Eliminare la crosta alle fette di pancarrè, tagliare a dadini la mollica e abbrustolire in forno. Rosolare la cipolla tritata nell’olio, unire … Continua a leggere

Per dare nutrimento speciale alle piante…

In primavera è bene dare un nutrimento speciale alle piante d’appartamento: ai ficus e ai filodendri date del bianco d’uovo. Quando la terra lo avrà assorbito, noterete che le foglie avranno un tono di verde bellissimo.  

Gamberoni piccanti

  Ingredienti per 4 persone: 450 gr. di gamberoni 3 cucchiai d’olio di semi 100 gr. di arachidi 2/3 cucchiai di salsa piccante al pepe di Caienna 2 spicchi d’aglio 500 gr. di passata di pomodoro sale e pepe nero Preparazione: Nel mixer frullare le arachidi(preferibili quelle dette americane)e la passata di pomodoro aggiungendo olio, sale, pepe, la salsa al … Continua a leggere

Per rendere perfette le posate d’argento…

Per mantenere perfette e a lungo le posate d’argento ecco un vecchio segreto: lavatele velocemente in acqua e detersivo per i piatti, poi lasciatele per qualche minuto nel latte della mozzarella o in quello cagliato. Sciacquatele con acqua fredda e asciugatele bene prima di riporle, avvolgendole nell’apposito panno o nella carta velina.  

Per proteggere le piantine di pomodoro…

Per proteggere le piantine di pomodoro appena nate, mescolate della cenere di legna alla terra circostante le piantine. Circondate poi ognuna di esse con una latta di caffè, a cui avrete tolto il coperchio e il fondo. Togliete le latte protettive quando le piantine avranno raggiunto qualche settimana di vita.